Durante le elezioni di mid – term negli Stati Uniti non vi è stata una significativa differenza di percezione tra elettori connessi e disconnessi dai social. Anzi, si è passati a valutare il benessere soggettivo sul versante social. Alcuni dati non ci stupiscono soprattutto per quanto riguarda quelli disconnessi dal virtuale che si definiscono decisamente più felici rispetto alla controparte. 
Nell’ordine si sono dichiarati: